Il Management.it

Home » Lavoro » LA SANITÀ PRIVATA IN ITALIA. Scarica l’ultimo report pubblicato da Mediobanca

LA SANITÀ PRIVATA IN ITALIA. Scarica l’ultimo report pubblicato da Mediobanca

Copertina sanità

 

Il Centro Studi Mediobanca ha pubblicato il report sui maggiori gruppi ospedalieri privati italiani.

.

I dieci maggiori gruppi ospedalieri privati italiani mettono insieme un giro d’affari da 3,8 miliardi.

.

10 maggiori gruppi

.

L’analisi di Piazzetta Cuccia si è concentrata sui cinque gruppi principali:

.

– Gruppo San Donato,

– Humanitas,

– GVM-Gruppo Villa Maria,

– Ieo-Istituto Europeo di Oncologia

– Servisan.

.

I dipendenti delle maggiori società sono quasi 19mila, sette su dieci personale sanitario.

.

posti letto

.

Il gruppo dei maggiori ospedali, nel 2014, ha fatturato 2,87 miliardi, con un risultato netto di 85 milioni.

.

Nel quinquennio, l’aggregato ha cumulato utili per 171 milioni di euro.

.

I margini sono cresciuti, nel periodo analizzato, ma Mediobanca sottolinea anche un “aspetto curioso” che riguarda l’elevata fiscalità:

nel quinquennio i cinque grandi hanno versato 428,7 milioni di imposte su utili ante imposte pari a 599,4 milioni, per un tax rate medio del 72% circa.

.

.

Il gruppo Humanitas spicca per solidità e redditività.

.
In cinque anni ha portato in cassa quasi 150 milioni di euro (e 53,6 milioni di dividendi distribuiti ai soci), con debiti finanziari quasi assenti.

.

.

Per scaricare il report completo di Mediobanca, clicca QUI

 

.

 

Firma tua il management


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: